Spinning

Come realizzare testine piombate fai da te

come realizzare testine piombate fai da te

Da diverso tempo utilizzo testine piombate versione “micro”.
Mi sono appassionato allo spinning ultra light dopo aver visto alcuni video in rete e devo ammettere che: è molto divertente! Il divertimento è garantito e quando la cattura è di “grande” taglia, lo è ancora di più! Grazie all’attrezzatura light!.

Nella pesca a spinning ultra light utilizzo delle testine piombate da 0,7gr, 1,25gr in funzione della velocità di affondamento che desidero. Il peso della testine lo vario a mio piacimento. Sarà poi la pratica a insegnarti quale piombatura è giusto utilizzare.

Per realizzare queste piccole testine piombate, utilizzo degli ami aberdeen (ami a gambo lungo con occhiello) della misura 10. Utilizzo anche ami del 6 e 8 per inneschi leggermente più grossi. Con le testine del 10 utilizzo piccoli shad da 2 pollici.

Ecco come procedo:

1. Prendo il piccolo amo e con l’utilizzo di una pinza creo una piegatura circa a 45° rispetto al gambo dell’amo stesso.

2. Inserisco il piccolo piombo spaccato e lo fisso schiacciandolo leggermente con la pinza.

Come realizzare testine piombate fai da te

Per gli amanti delle testine gommate: scaldo il piccolo piombo sulla fiamma per poi immergerlo all’interno della polvere gommante. Una volta lasciato raffreddare, elimino eventuale residuo di gomma.

La testina è adesso pronta all’uso. Si possono anche creare con gli stampi, facendo colare al loro interno il piombo fuso però questa pratica richiede più tempo. La polvere gommante non è necessaria. Le prime testine che ho utilizzato non era no rivestite. Come prima, i tuoi gusti e abitudini sapranno consigliarti. Il rivestimento è una usanza che mi porto dietro dalla pesca al siluro…quindi plastifico anche queste 😉

Il risultato finale!

Micro testine piombate

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

*