Carpfishing

Il nodo senza nodo

Terminale carpfishing nodo senza nodo

Come fare nodo senza nodo carpfishing?
Il “nodo senza nodo” è uno dei terminali utilizzati nel carpfishing di semplice realizzazione ma di grande efficacia. Possiamo anche dire che questo “rig” è un classico terminale da cui tutti abbiamo iniziato ad apprendere e successivamente iniziato  ad elaborare nuove soluzioni per le diverse tipologie di utilizzo.
Guarda il video…

Che cosa ci occorre?

Per la realizzazione di questo terminale, servono due cose:

  • Spezzone di trecciato per terminali.
  • Amo.

Come fare nodo senza nodo carpfishing

Come si realizza?

Iniziamo subito con la realizzazione del terminale.

1. Prendi lo spezzone di trecciato e crea una piccola asola sulla quale andrà innescata la nostra boile.

Nodo senza nodo

2. Prendi l’amo e fai passare l’estremità del trecciato dall’alto verso il basso mantenendo l’amo nella posizione come da foto (schiena verso l’alto e ardiglione verso il basso).

Realizzazione nodo senza nodo

4. Prendi nuovamente l’estremità del trecciato e pratica delle spire partendo dall’occhiello dell’amo verso la curvatura dello stesso. Io generalmente su un amo di misura 2 come quello in foto pratico dalle 7 alle 9 spire oppure anche solo 4 o 5 per poi inserire un tubicino in silicone sul gambo dell’amo.

Spire nodo senza nodo

5. A questo punto fai passare l’estremità della treccia ancora dall’alto verso il basso fino ad ottenere un risultato come quello in foto. A questo punto il terminale è completo, non ti resta altro che collegarlo alla tua girella ed il gioco è fatto! 😉

Terminale carpfishing nodo senza nodo

 

Il video: Come realizzare un nodo senza nodo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

*